lunes, 15 de octubre de 2012

Oda al Ruiseñor: John Keats

3 comentarios:

Lluís Busom dijo...

Con questo piccolo brano della tua poesia favorita voglio esprimere come vedono i miei occhi —senza conoscerti— la grandezza della tua persona, la della tua sensibilità per la vita..

Perdermi lontano, lontano! Perché volerò con te,
non nel carro di Bacco e coi suoi leopardi,
bensì nelle invisibili ali della Poesia,
benché la mente ottusa vacilli e si trattenga.
Con te già!

Cymor dijo...

¡qué sorpresa tan bonita y qué gran honor!!! Gracias Lluís Busom.

Y olvidar lo que sólo se atisba en lo profundo, esa fatiga esa destemplanza donde los hombres escuchan sus gemidos...

Con te già!

Lluís Busom dijo...

...quello tremore di alcuni ultimi capelli bianchi, quando la gioventù è sfuggita.
Ed arriva la tristezza quotidiana... e la disperazione guadagna la partenza, ma...
Con te già!

Archivo del blog